SMART OFFICE, LE ATTIVITÀ NELL'UFFICIO CHE VERRÀ

Le attività dell’office automation, lo smart-working e la nuova gestione dello spazio ufficio si stanno evolvendo, adeguandosi alle disposizioni nazionali o più semplicemente aziendali sempre più frequentemente e velocemente. Sono nuovi argomenti sui quali studiare e riflettere per immaginare, facendo tesoro di quanto maturato dall’emergenza sanitaria, su come verrà condizionata l’organizzazione del lavoro e della sede dove svolgerlo nell’ufficio che verrà.

Prendendo in esame tutta la gestione del business e lo spazio fisico disponibile, si tratterà di ripensare i confini dell’area ufficio facendogli assumere nuovi concetti, orientati a valorizzare la relazione tra le persone e a garantirne sicurezza e salute con una apertura al lavoro da fuori sede. Per lo smart-working, utilizzato in emergenza, si dovranno rivedere le logiche e le dinamiche del telelavoro, che presuppongono tecnologie, strumenti e ambienti adeguati affinché sia davvero sicuro, funzionale ed efficiente.

Il lavoro in sede e da remoto assumerà una conformazione prossima futura importante in tutte le PMI dove analizzare, adeguare e ottimizzare saranno le prossime priorità. Il gruppo di lavoro di Arthagest sta studiando e applicando dei nuovi modelli di lavoro che diventeranno parte integrante del funzionamento dell’azienda, nel controllo di gestione direzionale, fiscale e commerciale.

Anche se non conosciamo quali saranno i riflessi a lungo termine sul concept degli uffici e di come si opererà nell’interno o all’esterno, già oggi stiamo vivendo una piccola rivoluzione dove sicurezza e sostenibilità vanno sicuramente al primo posto. Un lavoro di riprogettazione.

A quali le soluzioni state pensando per non perdere terreno e raggiungere velocemente questo nuovo obiettivo per tutelare il vostro business e la difesa di chi lavora? Avete analizzato se economicamente ce la potete fare?

Noi siamo pronti a darvi una mano.

ARTHAGEST SRL - Via Venezia, 70 30037 Scorzè (VE) - Telefono: 041 8980041 - C.F. e P.IVA 04572450270 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.