L'IMPRESA NELLA FASE 2 DOPO IL COVID-19 E LA RESPONSABILITÀ DI PRENDERE DECISIONI

Il mondo dell’impresa vivrà la più grave crisi economica dal Dopoguerra. Cosa fare, come fare e quando sono gli argomenti da prendere già oggi come punti primari di analisi. La domanda che si stanno facendo i quadri dirigenti è: “cosa sarà del nostro Business dopo il Coronavirus?”

Manager, imprenditori e leader aziendali sono chiamati a scelte strategiche importanti. In una fase così delicata dove non si vede un chiaro futuro, occorre essere razionali ed assumere un approccio realistico, deciso, ottimizzare i costi e riorganizzare le risorse tecniche e umane. Non perdiamo mai di vista i nostri valori, la nostra professionalità e la qualità delle nostre relazioni con i vari partner.

Siamo chiamati a reinterpretare il presente e affrontare scelte cruciali che guardano al futuro prossimo. Analizzare la relazione con i clienti ed estendere il nostro business nelle nuove opportunità che si presenteranno. Ridefinire i modelli di business e finanza attraverso un uso ancora più esteso del digitale valorizzando il proprio know how e il patrimonio di informazioni che abbiamo in azienda.

Ci sarà molto da fare per il controllo di gestione che sarà un elemento decisionale prezioso ed efficiente per emergere, perché non basteranno le buone idee, ma servirà un piano preciso.

Alessandro Bobbo

ARTHAGEST SRL - Via Venezia, 70 30037 Scorzè (VE) - Telefono: 041 8980041 - C.F. e P.IVA 04572450270 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.